Case History VOIP

 
 
Case History Smart Working | La parola a IcTFastech 17 Lug 2020 di Team Voip Voice
Nome e Cognome: Fabrizio Scarcina
Ragione sociale: IcTFastech di Scarcina Fabrizio
Da quanto sei Partner VoipVoice? Dal 2017
In che zona operi? Piemonte, Lombardia
Da quanto tempo fai VoIP? Opero nel settore Voip dal 2010
Racconta il tuo Case History:
In questo periodo, ma soprattutto da Marzo a fine Maggio nella mia zona purtroppo la situazione per quanto riguarda le attività professionali di qualsiasi settore sono state sicuramente le più colpite di tutta la nazione italiana, ma come immagino la maggior parte delle aziende e professionisti hanno sentito il bisogno e la necessità di combattere il blocco facendosi consigliare o meglio chiedendo aiuto a società o professionisti che potessero permette a loro di lavorare come sempre.
Di cosa aveva bisogno il cliente?
Vorrei raccontare in poche parole cosa abbiamo fatto per un nostro cliente del settore pubblicitario:
Il cliente aveva la consuetudine di effettuare riunioni e colloqui ogni settimana con il suo personale per coordinare i progetti da realizzare per le varie attività per poi continuare quotidianamente ad avere un costante dialogo con personale interno e clientela. Abbiamo inizialmente attivato una fibra presso gli uffici del cliente per poi attivare il centralino 3CX con migrazione della numerazione telefonica. Fatto ciò sono stati opportunamente configurati degli interni remoti con smistamento delle telefonate verso il personale che aveva il compito di gestire le call in ingresso. Il titolare ha potuto quindi continuare normalmente ad effettuare le riunioni settimanali ed i colloqui quotidiani in maniera costante utilizzando il webmeeting del prodotto 3CX. In conclusione grazie alle linee VoipVoice (fibra FTTC), alla migrazione telefonica della numerazione del cliente, al centralino 3CX duttile e configurabile in maniera veloce e sicura il cliente ha potuto continuare a lavorare in maniera pressoché identica e speculare come prima del lock down.
Quali tecnologie hai utilizzato?
Centralino 3CX
Fibra FTTC di VoipVoice
Il cliente che benefici ha ottenuto?
Il cliente ha potuto continuare a lavorare in modo quasi identico rispetto a prima del lock down. Riporto le sue testuali parole:”Grazie! non potevo immaginare quanto potesse essere così semplice e utile la modalità Smart Working, sicuramente da adesso farà parte integrale della mia azienda”.
Aveva mai lavorato in modalità smart working?
No, non avevano mai lavorato in modalità Smart Working.
Cosa diresti a chi non conosce lo Smart Working?
Devo dire che lo Smart working sicuramente non deve sostituire in modo radicale l’approccio al lavoro ma deve assolutamente far parte integrale della propria attività. A coloro che ancora stentano a crederci nella semplicità e nella longevità nell’utilizzo li invito a tentare o per lo meno ad ascoltare i molteplici lati positivi, ad oltrepassare quella piccola collina e osservare l’immenso orizzonte che lo Smart Working propone.
Concluderei dicendo che anche se la situazione e gli accaduti hanno causato notevoli disagi e problemi non piccoli, ciò ha fatto capire e conoscere una realtà e un modo di lavorare totalmente sconosciuto alla maggior parte degli italiani.